Sarà Samantha Cristoforetti, prima italiana tra le stelle, uno dei protagonisti della missione spaziale ISS 42/43 che prenderà il nome di “Futura“.

CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTOGALLERY DELL’ASTRONAUTA ITALIANA

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLA PRIMA ITALIANA NELLO SPAZIO

LA MISSIONE
Settimo cosmonauta tricolore, come membro della Expedition 42/43, Samantha, astronauta dell’Esa (Agenzia spaziale europea) partirà dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakhstan, nel novembre del 2014 a bordo di una navetta Soyuz e resterà in orbita sulla Stazione spaziale internazionale (Iss) sei mesi, per la missione di lunga durata affidatale dall’Asi (Agenzia spaziale italiana).

LA COSMONAUTA
Samantha Cristoforetti è un pilota da combattimento dell`Aeronautica militare, abilitata a volare sui cacciabombardieri Amx.
Selezionata con Luca Parmitano nella nuova classe di astronauti europei del 2009 è la prima donna italiana ad andare nello spazio dove, grazie a un accordo tra l’Asi (Agenzia spaziale italiana) e la Nasa, contribuirà allo svolgimento di tutti i compiti di ricerca, sperimentazione e manutenzione del laboratorio orbitante. A bordo, l’astronauta sarà protagonista di numerosi esperimenti selezionati da Esa e dall`Asi, ideati e sviluppati da università, enti di ricerca e Pmi italiane.

LE PAROLE DELLA CRISTOFORETTI
Emozionata per l’esperienza, l’astronauta italiana si dice “grata all’Agenzia Spaziale Italiana, all’Agenzia Spaziale Europea e all’Aeronautica Militare Italiana per questa opportunità. Come abitanti privilegiati temporanei di un avamposto dell’umanità nello spazio – aggiunge – faremo ogni sforzo per condividere la missione e portare con noi virtualmente praticamente tutti coloro che vogliono unirsi al nostro viaggio“.

IL CONCORSO
Il nome Futura è stato scelto in seguito a un concorso di idee lanciato dall`Agenzia Spaziale Italiana, dall’Agenzia Spaziale Europea e dall`Aeronautica Militare e verrà impiegato per realizzare gadget, magliette e tutto il materiale di comunicazione della missione in ambito europeo.
Ora, parte la seconda fase del concorso “Disegna la Missione di Samantha Cristoforetti”, per ideare il logo della missione.
L’obiettivo è creare un disegno che rappresenti la partecipazione italiana alla missione Iss 42/43. La migliore proposta verrà utilizzata come concept grafico per elaborare il logo italiano e la patch di missione che l’astronauta porterà sulla sua tuta di volo.
Il concorso è rivolto a tutti i cittadini italiani e/o residenti in Italia, senza limiti di età, che potranno inviare la propria proposta a: logomissionecristoforetti@asi.it. È possibile consultare il bando anche sul sito web asi.it. Il vincitore potrà incontrare personalmemente Samantha Cristoforetti e partecipare in Italia alla diretta del suo lancio verso la Iss.

CLICCA QUI PER VEDERE LA FOTOGALLERY DELL’ASTRONAUTA ITALIANA

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELLA PRIMA ITALIANA NELLO SPAZIO

Condividi tramite