Non solo economia ieri all’Aperithink con Yoram Gutgeld. Il deputato del Pd e guru economico di Matteo Renzi ha parlato sì di riforma del lavoro, privatizzazione, municipalizzate, ma ha approfittato dell’evento settimanale di Formiche in collaborazione con Aleteia per dire come la pensa anche su questione più politiche. Al centro delle sue preoccupazioni c’è infatti la recente sentenza della Consulta sulla legge elettorale.

“Ci hanno detto che il Porcellum è il male assoluto. Io penso invece che un ritorno al proporzionale rappresenterebbe la morte di questo Paese, significherebbe non riuscire più a prendere nessuna decisione, nessun cambiamento di cui l’Italia ha bisogno”, ha commentato il parlamentare Pd.

Tanti i presenti al Ristorante Galleria della Galleria Alberto Sordi, complice forse l’imminente appuntamento con le primarie domenica 8 dicembre che decreteranno il nuovo leader di Largo del Nazareno.

Guarda la photogallery di Umberto Pizzi

Condividi tramite