Europee 2014, tutti i candidati e le curiosità

Europee 2014, tutti i candidati e le curiosità
Uno speciale di Formiche.net per il 25 maggio con i nomi dei candidati, i programmi delle liste e le preferenze di genere...

Domenica 25 maggio, dalle 7:00 alle 23:00, si svolgeranno in Italia le votazioni per le elezioni del Parlamento Europeo. Si potranno esprimere da una a tre preferenze, scrivendo i nomi dei candidati accanto ai simboli, e rispettando la tripla preferenza di genere – si possono votare due uomini e una donna o due donne e un uomo – pena l’annullamento della terza preferenza.

(TUTTI I NUMERI DELLE EUROPEE 2014)

Travolti in una campagna elettorale tanto agguerrita quanto concentrata su temi ben poco europei, è utile dare uno sguardo ai programmi (leggi qui i bignami dei programmi) e alla composizione delle liste. C’è chi ha scelto di giocare i cavalli di razza al primo posto in tutte le circoscrizioni con le candidature multiple e chi si è affidato alla rete per la selezione dei candidati, ma vediamo quali sono le liste più giovani e più attente alla parità di genere secondo lo studio dell’Istituto Cattaneo.

(I PROGRAMMI IN PILLOLE DI TUTTE LE LISTE IN CORSA ALLE EUROPEE)

PARITÀ DI GENERE

Per la composizione delle liste per queste Europee l’obbligo di applicazione della parità di genere non era previsto. Lo studio dei candidati fatto dall’Istituto Cattaneo, mostra che “tra i candidati le donne sono poco più di un terzo del totale (36,5%)”. Ad alzare la media femminile i Verdi, che presentano più donne che uomini (53% donne contro il 47% uomini) e subito dopo il Movimento 5 stelle (47%) e Tsipras (45%). “Anche Pd e FI sono sopra la media, con oltre il 40% di donne tra i propri candidati. A netta preponderanza maschile sono invece le liste Ncd-Udc, con solo poco più del 16% di donne tra i propri candidati, e FdI-AN (29%)”.

(TUTTI I NUMERI DELLE EUROPEE 2014)

VECCHI O GIOVANI?

L’Istituto Cattaneo ha considerato anche le fasce d’età per la composizione delle liste. Se l’elettorato del Movimento 5 stelle è concentrato sugli under 40, mentre quello di Pd e Forza Italia nelle fasce più (analisi post elettorali del 2013) è possibile vedere il riflesso di questi dati anche sulla composizione delle liste: “l’età media dei candidati M5s è di 10 anni più bassa rispetto alla media: 38 anni contro 48. L’età media dei candidati di tutte le altre liste supera i 46 anni, con picchi di 53 per Ncd-Udc e Lista Tsipras, tra le cui fila milita il candidato più anziano presente in queste elezioni: Ermanno Rea, 86 anni, candidato nella circoscrizione Sud”.

LEGGI TUTTI I CANDIDATI DELLE LISTE CLICCANDO SUL SIMBOLO

FDI-AN-MELONI-DEFINITIVO m5s-logo simbolo europee pd simbolo forza italia europee lega-logo-europee Scleta europea nuovo ncd-udc tsipras logo europee

ultima modifica: 2014-05-21T13:00:43+00:00 da Simona Sotgiu

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: