Crisi ucraina, Brzezinski: L’Italia è un problema

Durante la trasmissione Morning Joe sulla Msnbc, il politologo Zbigniew Brzezinski, consigliere per la sicurezza nazionale durante la presidenza di Jimmy Carter, critica l’Italia per il suo atteggiamento accondiscendente nei confronti della Russia in relazione alla crisi ucraina. Un’opinione che pesa, dal momento che Brzezinski è tutt’ora uno dei consiglieri più ascoltati dell’Amministrazione Usa, nonché professore di relazioni internazionali alla Johns Hopkins University e membro dell’advisory board del Center for Strategic and International Studies.

Ecco il video (dal minuto 2.48 al 3.33; dal 10.55 fino alla fine)

ultima modifica: 2014-07-22T15:43:18+00:00 da Redazione

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: