L’Isis avrebbe decapitato il cooperante britannico Alan Henning, rapito in Siria nel dicembre scorso.

Alan Henning è il quarto ostaggio occidentale ucciso in Siria dopo gli americani James Foley e Steven Sotloff e lo scozzese David Haines.

Ecco la notizia del video diffuso dai terroristi.

Condividi tramite