“Col miracoloso progetto di riforma rinominato Jobs Act l’Italia cambia verso”. Inizia così il cinegiornale della Cgil dal titolo “L’Italia cambia verso”, parodia dei cinegiornali di epoca fascista.

Il sindacato di Susanna Camusso, che scenderà in piazza il 25 ottobre a Roma contro la riforma del lavoro, ha scelto di spiegare il Jobs Act cercando di strappare il sorriso, anche se forse è un po’ amaro. Il video, scritto da Paolo Hendel e Marco Vicari, prodotto da Vertigo e realizzato da Radio Articolo 1, dura quasi 4 minuti e ricorda i cinegiornali prodotti dall’Istituto Luce.

Condividi tramite