Martedì 25 novembre Strasburgo si prepara ad accogliere Sua Santità Papa Francesco che si recherà in visita ufficiale all’Europarlamento dove pronuncerà il suo discorso di fronte ai 751 Eurodeputati provenienti da 28 Paesi, riuniti in seduta solenne.

L’ultima visita al Parlamento europeo di un Pontefice è stata quella di Giovanni Paolo II 25 anni fa; era stato più volte invitato Benedetto XVI dall’ex Presidente Hans-Gert Pottering (espressione della famiglia politica dei popolari, tradizionalmente cattolici) ma alla fine la visita del Pontefice arriva sotto la presidenza socialista di Martin Schulz.

Imponenti misure di sicurezza, funzionari in fibrillazione, giornalisti in cerca di accrediti per entrare, e a tutto questo si è aggiunta la conferma che il Premier Matteo Renzi sarà a Strasburgo. Il cardinale Reinhard Marx, Presidente della Comece (Commissione degli episcopati della Comunità europea), “spera che il Papa dica qualcosa sulla responsabilità dell’Europa per le questioni sociali, che dica qualcosa per i poveri. È chiaro, dal Papa ci si attende che parli dei poveri, dei poveri che vivono in Europa e ai confini europei. Ma non voglio dire altro. Si vedrà”.

Ma proprio dopo aver letto l’intervista completa del cardinale Marx qualche eurocrate che si occupa di dialogo interreligioso fa notare che vista l’abilità mediatica del presidente del Consiglio, riuscirà sicuramente a trarre vantaggio e a lanciare qualche slogan anche in una occasione solenne come la visita del Papa all’Europarlamento, arrivando magari a dire che la linea della flessibilità in Europa (da lui proposta) è sostenuta anche dal Papa.

Come previsto dal rigido protocollo del Parlamento europeo, il premier Renzi vedrà il Papa, insieme al Presidente dell’Europarlamento Schulz, al Presidente della Commissione europea Juncker, e al Presidente del Consiglio europeo Van Rompuy, solo per 10 minuti (dalle 11.50 a 12.00) immediatamente dopo la seduta solenne. Il Papa alle 12.00 lascerà il Parlamento europeo per recarsi al Consiglio d’Europa.

Condividi tramite