La start up Vetrya per la prima volta nella selezione dei “Best Workplace”, la classifica delle aziende dove si lavora meglio in Italia

Vetrya è la terza impresa italiana dove si lavora meglio. A dirlo è la classifica dei Best Workplaces 2015, in cui Vetrya si è posizionata al terzo posto nella categoria aziende italiane fino a 500 dipendenti, partecipando per la prima volta alla selezione.

L’indagine, condotta dal Great Place to Work® Institute Italia, società di ricerca e consulenza manageriale che ha base negli Stati Uniti e uffici internazionali in tutto il mondo, è realizzata per individuare le migliori società in cui lavorare in Italia.

SENSO DI SQUADRA O FAMIGLIA

Al suo primo anno di partecipazione, vetrya si è classificata fra i “Best Workplaces”, distinguendosi tra tutte le aziende esaminate per il forte senso di “squadra o famiglia” come tratto distintivo della vita aziendale. L’indagine ha visto una partecipazione del 100% dei collaboratori, ragazzi, età media 33 anni, oggi giustamente emozionati e soddisfatti di poter condividere questo prestigioso riconoscimento con aziende del calibro di Microsoft.

LE PERSONE AL CENTRO

L’indagine conferma che il Gruppo è sulla giusta strada verso la creazione di un ambiente di lavoro in cui le persone possano esprimere al meglio la propria personalità e sviluppare le proprie aspirazioni. La recente apertura del vetrya corporate campus con un mini club per figli dei dipendenti, palestre, campo tennis, calcetto, percorso running, area relax, spazio museale dimostra l’attenzione e la cura alle persone e alle loro famiglie, alla comunità e al territorio circostante.

LA GIOIA DEL DIRETTORE GENERALE KATIA SAGRAFENA

“Essere un Great Place to Work è un prestigiosissimo traguardo che ci riempie di gioia ed orgoglio. Un riconoscimento che appartiene però ai nostri ragazzi: il Great Place to Work è delle persone, giovani dalle potenzialità straordinarie, che hanno trasformato la vita nel nostro Campus, da una visione illuminata in una realtà unica.” afferma Katia Sagrafena, Direttore Generale e HR del gruppo Vetrya.

ORGOGLIOSI DEL RICONOSCIMENTO

“Il Great Place to Work® è un riconoscimento che riempie di orgoglio tutto il nostro gruppo. Le relazioni umane, un ambiente di lavoro sereno, sono le basi senza le quali è impossibile offrire l’eccellenza ai cliente. Ricevere questo riconoscimento è un traguardo ed al tempo stesso uno stimolo per continuare ad immaginare il futuro con passione, cercando di raggiungere l’eccellenza” – dichiara Luca Tomassini (nella foto in alto), Fondatore, Presidente e amministratore delegato del gruppo Vetrya – “Siamo un’azienda estremamente dinamica che è riuscita a fare del gioco di squadra il vero punto di forza. Cerchiamo di mettere le persone in condizione di lavorare serenamente conciliando vita privata e lavoro, offrendo loro un percorso di crescita per raggiungere la realizzazione professionale e personale”.

Condividi tramite