Amatrice, Accumoli e Arquata sono i centri più colpiti dal sisma che dalle 3 di questa mattina si è abbattuto sul centro Italia.

È salito a 73 il bilancio dei morti accertati provocati dal terremoto nel centro Italia. Lo ha riferito Immacolata Postiglione, capo ufficio emergenze della Protezione civile, in un punto stampa nella sede del Dipartimento a Roma.

Postiglione ha spiegato che “53 vittime sono tra Amatrice e Accumoli, nel Lazio, e venti nel territorio di Arquata nelle Marche. A questo si somma un numero di dispersi non precisato e un centinaio di feriti circa assistito in vario modo in ospedali delle aree interessate o in strutture alternative”, ha concluso.

Ecco gli effetti del terremoto nel centro Italia. L’articolo con le prime notizie

Tutti i dettagli sul terremoto a Rieti, Amatrice, Roma e centro Italia. La prima ricostruzione

Le prime immagini di Amatrice dopo il sisma. Il video

Il terremoto nel Centro Italia analizzato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Il terremoto nel Centro Italia visto da esperti e sismologi. L’articolo di Andrea Picardi

Condividi tramite