Le vittime accertate dalla Protezione Civile (ore 12:00) del terremoto che ha colpito il centro Italia questa notte sono 38, 28 tra Amatrice e Accumoli e dieci risultano nella zona di Arquata del Tronto .

La prima scossa è avvenuta alle 3,36, ha squarciato la quiete notturna di Lazio, Umbria e Marche: epicentro nei pressi di Accumoli (qui il racconto del sindaco Stefano Petrucci), in provincia di Rieti, con profondità di 4 chilometri e magnitudo 6.0 (diverse le repliche, le più forti delle quali, magnitudo 5.4 e 5.1, nella zona di Perugia, alle 4,33).

Ecco le prime immagini dalla cittadina di Amatrice (Ri) dopo il sisma.

GLI APPROFONDIMENTI DI FORMICHE.NET:

Ecco gli effetti del terremoto nel centro Italia

Tutti i dettagli sul terremoto a Rieti, Amatrice, Roma e centro Italia

Le prime foto di Amatrice, Castelluccio di Norcia e Pescara del Tronto dopo il terremoto

La tragedia del terremoto raccontata dal sindaco di Accumoli

Il terremoto nel Centro Italia analizzato dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia

Condividi tramite