La Bocconi celebra il 60° anniversario del Trattato di Roma (25 marzo 1957) con la serie di video #HappyBirthdayEurope. Da oggi al 24 marzo, ogni lunedì, mercoledì e venerdì, 12 professori della Bocconi affrontano i temi caldi dell’Europa odierna. La moneta e la Banca centrale europea, i mercati finanziari, le ragioni delle exit effettive e potenziali, la politica ambientale, il mercato del lavoro, l’immigrazione e la sicurezza sono alcuni degli argomenti trattati.

Nel primo video Carlo Secchi, professore di politica economica europea, ripercorre lo sviluppo dell’Europa, definendolo una storia di successo, con momenti di grande dinamismo e altri di stallo. Tra le tappe più significative vanno annoverate la creazione di un mercato unico e della sua moneta, reazione necessaria alle sfide della globalizzazione, così come la risposta alle istanze dei paesi dell’Europa centro orientale, rimasti senza un sistema di alleanze dopo il disfacimento del blocco sovietico. Un’Europa che però adesso mostra alcune crepe, come la Brexit ha dimostrato, perché molte delle sfide lanciate negli ultimi tempi non sono state comprese dall’opinione pubblica.

L’ultimo video, con l’economista Guido Tabellini, guarderà alle possibili evoluzioni future e sarà online il 24 marzo, un giorno prima dell’anniversario. Gli altri professori che partecipano all’iniziativa, ciascuno per il proprio campo di interesse scientifico, sono Carlo Altomonte, Andrea Beltratti, Valentina Bosetti, Franco Bruni, Maurizio Del Conte, Paola Gaeta, Francesco Giavazzi, Donato Masciandaro, Piero Stanig e Arianna Vedaschi.

Condividi tramite