ItaliaCamp sale al Quirinale e presenta a Mattarella il suo nuovo progetto

ItaliaCamp sale al Quirinale e presenta a Mattarella il suo nuovo progetto
Presentato al capo dello Stato Mattarella il progetto per creare nuovi modelli di innovazione. Il ceo di Italia Camp Sammarco a Formiche.net: investire non vuol dire solo remunerare gli azionisti ma anche generare ricadute positive per la collettività

ItaliaCamp sale al Colle. Una delegazione guidata da Fabrizio Sammarco e Luigi Mastrobuono, rispettivamente amministratore delegato e presidente della società ItaliaCamp e da Leo Cisotta e Andrea Chiriatti, presidente e vice presidente dell’omonima associazione, è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Durante l’incontro ItaliaCamp, organizzazione che crea connessioni e sviluppa processi d’innovazione e trasformazione sociale, ha presentato il progetto Italia d’Impatto e i risultati raggiunti nei primi 10 anni di attività. Proprio tre giorni fa Italia Camp ha presentato il bilancio 2018, che ha registrato una crescita a doppia cifra, con un Ebitda pari a 524.265 euro (+65% rispetto al 2107) e un fatturato di 2 milioni e 940 mila euro (+40% sul 2017).

Tornando al progetto presentato al Quirinale, si ispira ai principi della finanza d’impatto che valorizza il ritorno sociale, ambientale e civico degli investimenti realizzati, integrandolo con le tradizionali logiche economico finanziarie, a beneficio della comunità. “L’operatività del modello”, hanno spiegato da Italia Camp, “sarà affidata agli Italia Team (ITeam), gruppi inter-generazionali di cittadini, esperti e volontari” coordinati dalla stessa ItaliaCamp, che avranno il ruolo di elaborare possibili soluzioni a problemi concreti e anticipare i futuri trend del Paese per realizzare nuovi modelli di innovazione. Il modello sarà presentato a Roma, a novembre, nel corso dell’evento in cui ItaliaCamp celebrerà i suoi 10 anni di attività confermando il proprio investimento nella cultura del dialogo e del confronto intergenerazionale.

Nel corso dell’incontro con il Capo dello Stato, ItaliaCamp ha anche illustrato i risultati delle sue attività: 21 milioni di investimenti diretti e indiretti nei propri hub territoriali (Milano, Torino, Roma e Brindisi) e 67 milioni d’impatto generato delle migliori idee emerse nelle 3 edizioni del concorso La tua idea per il Paese e nell’ambito dell’attività di open innovation realizzata per aziende e istituzioni Paese. Formiche.net ha sentito il numero uno di ItaliaCamp Sammarco, per un breve commento all’iniziativa. “Si è trattato di un incontro molto proficuo con in Capo dello Stato, abbiamo raccontato quello che vogliamo realizzare nei prossimi mesi. E l’individuazione di progetti di impatto, che poi rappresentano il modo più responsabile di fare economia. In molti sono convinti che investire equivalga solo alla remunerazione degli azionisti. Non è così, per impatto intendiamo un progetto in grado si di generare utili ma anche posti di lavoro e vantaggi per l’ambiente”.

Secondo Sammarco “ItaliaCamp vorrà essere nelle prossime settimane, mesi, una grande lente di ingrandimento su questi progetti, la cui chiave di volta è l’innovazione sociale. Al centro c’è e rimane la persona, poi viene tutto il resto. Qualunque investimento non deve solo garantire il ritorno della spesa ma anche un benessere concreto per i cittadini”.

ultima modifica: 2019-05-15T12:56:08+00:00 da Gianluca Zapponini

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: