Riccardo Fraccaro, Luca Parmitano, Emilio Cozzi e i ragazzi di Casa Surace sono i protagonisti di “Space Beyond”, l’Aperithink di Formiche e Airpress (in diretta web) per presentare il docu-film dedicato all’astronauta

Un incontro tra scienza e cinema, ricerca e arte, tecnologia e ispirazione, tutto oltre il limite dell’atmosfera. È l’evento web organizzato dalle riviste Formiche e Airpress nell’ambito del ciclo Aperithink, in collaborazione con Neopharmed Gentili, occasione per presentare “Space Beyond”, il documentario dedicato alla missione di Luca Parmitano. Insieme all’astronauta italiano partecipano il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Riccardo Fraccaro, il giornalista e consulente scientifico di “Space Beyond” Emilio Cozzi e “Casa Surace”, rappresentata per l’occasione dal co-founder e autore Alessio Strazzullo e dall’attore Riccardo Betteghella (per tutti Ricky). Modererà il direttore delle riviste Flavia Giacobbe. L’evento in diretta su questa pagina e su Facebook (@formichenews).

Ideato dallo stesso Parmitano con Fabio Fagone, scritto e diretto da Francesco Cannavà, racconta con immagini inedite 200 giorni a bordo della stazione spaziale, da luglio 2019 allo scorso febbraio, per quattro mesi con il comando dell’avamposto orbitante. Un racconto della missione più recente dell’uomo dei record: l’italiano che ha passato più tempo oltre l’atmosfera, il primo ad aver comandato la Iss e l’europeo con il maggior numero di ore (oltre 33) impegnate in attività extra-veicolari, galleggiando nello Spazio aperto. Trasmesso in anteprima su Sky Arte sabato 28 novembre, “Space Beyond” è una coproduzione italo-tedesca targata Skylight Italia, Beagle Media, 8RoadFilm e LattePlus Berlin Film Production. Ha ricevuto il patrocinio dell’Esa, dell’Asi, dell’Ambasciata italiana a Berlino e ha visto il supporto tecnico di Nasa, Roscosmos e IBM. È stato inoltre realizzato nell’ambito del progetto “Sensi contemporanei cinema” con la Sicilia Film Commission.

Condividi tramite