Un evento per discutere degli strumenti e delle competenze necessarie per guidare il Paese nella sua transizione verso modelli più performanti e competitivi. Ne discuteranno il ministro Mariastella Gelmini, Valentina Meliciani, Rodolfo Errore, Pasquale Frega, Marco Hannappel, Stefano Rebattoni ed Elisabetta Ripa

Governare il cambiamento, sviluppare le competenze che consentano di comprenderne le potenzialità e guidarne l’adozione è la sfida strategica dei prossimi decenni. Il Pnrr oggi  affida questa responsabilità a digitalizzazione e innovazione, transizione ecologica e inclusione sociale per rilanciare la crescita e migliorare radicalmente la competitività dell’economia. Un piano, questo, che mira a rafforzare la coesione territoriale in Italia e in Europa e a dare vita ad ecosistemi dell’innovazione dove istituzioni, tecnologie ed imprese incrociano i loro progetti per accelerare il processo di modernizzazione del Paese.

Mercoledì 28 luglio alle 10 discuteranno di questo e molto altro Mariastella Gelmini, Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Valentina Meliciani, Direttore della Luiss School of European Political Economy, Rodolfo Errore, Presidente di SACE, Pasquale Frega, Presidente e Amministratore Delegato di Novartis Italia, Marco Hannappel, Presidente e Amministratore Delegato di Philip Morris Italia, Stefano Rebattoni, Amministratore Delegato di IBM Italia e Elisabetta Ripa, Amministratore Delegato di Open Fiber. Il dialogo sarà moderato da Flavia Giacobbe, Direttore della rivista Formiche.

Condividi tramite