Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Sace, più utili e più sostegno alle imprese

Lo scorso anno la società di Cassa depositi e prestiti ha sostenuto oltre 50 mila imprese che hanno voluto scommettere all’estero. Mentre l’utile ha sfiorato i 400 milioni

Prosegue senza sosta l’impegno di Sace per le imprese italiane che vogliono scommettere all’estero. La società controllata da Cassa depositi e prestiti, infatti, ha approvato il bilancio del 2023, anno in cui sono stati sostenuti, con garanzie, liquidità, servizi assicurativi, formazione e iniziative di business matching, 54,6 miliardi di euro di progetti (+13% rispetto al 2022), al fianco di circa 50 mila imprese, la quasi totalità di dimensioni piccole e medie. Un impegno che ha generato un impatto sull’economia italiana pari a circa 145 miliardi di euro, consentendo di sostenere 950mila addetti.

“I risultati raggiunti nel 2023 sono il riflesso tangibile dell’impegno di tutte le persone di Sace”, ha dichiarato Alessandra Ricci, amministratore delegato del gruppo. “Abbiamo posto al cuore della strategia di Sace la sostenibilità, la centralità delle imprese e delle persone. Con INSIEME2025 (il piano industriale, ndr) abbiamo abbracciato un nuovo stile di leadership diffusa e un nuovo modello organizzativo agile e skill-driven che coglie le opportunità offerte dall’innovazione tecnologica per liberare il potenziale delle persone, potenziare la capacità di ascolto e la velocità di risposta, con il fine ultimo di creare benessere e prosperità per la comunità”.

Quattro le linee guida, presenti e future: le tecnologie, come Intelligenza Artificiale e blockchain, l’ascolto di partner e stakeholder attraverso iniziative di co-design per far evolvere la value proposition, il cambiamento culturale, che si è concretizzato con un nuovo stile di leadership diffusa e sostenibile, basata su competenze quali il coraggio, la passione, la capacità di ispirare e di essere connessi e, infine, un nuovo modello organizzativo skill-driven.

Tornando ai numeri del 2023, Sace ha conseguito un risultato lordo consolidato positivo che si attesta a 529,3 milioni di euro in aumento rispetto all’esercizio precedente (128,7 milioni di euro) e un utile netto pari a 398,2 milioni di euro (83,8 milioni nel 2022). Il portafoglio di impegni assicurati e transazioni garantite ha invece raggiunto i 260 miliardi di euro, in crescita del 7%.

×

Iscriviti alla newsletter