Parigi-Washington. L'asse Trump-Macron per uscire dalla "sindrome Wuhan"

Dopo le scintille sulla Nato, il presidente americano e quello francese sembrano sulla stessa linea anti-cinese. La pedalata in tandem è ancora discreta, i toni sono diversi. Ma entrambi respingono la propaganda di Pechino provando a superare le avversità (anche politiche) legate al virus e al lockdown