Ocse, quella pericolosa scorciatoia chiamata patrimoniale

Il futuro governo deve lavorare per ridurre la pressione fiscale su lavoratori, imprese e pensionati, tagliando le spese improduttive e scommettendo sulle competenze di chi opera per la crescita e la competitività del sistema-Paese. L’intervento del presidente della Cida

tim

Perché i dirigenti d’azienda italiani plaudono alla decisione di Cdp in Tim

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente Cida, a favore del ritorno al protagonismo della politica industriale. Il futuro delle imprese vale di più delle baruffe sulle poltrone

business

Elezioni, cosa manca nei programmi elettorali dei partiti

Il “business plan” per l’azienda-Italia secondo Giorgio Ambrogioni, presidente di Cida, la confederazione dei dirigenti pubblici e privati

Vi spiego perché sono ingiustificati gli allarmismi sulle pensioni

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della Cida

Arriva il manager-tutor con il protocollo Miur sull'alternanza scuola-lavoro

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della Cida, la confederazione dei dirigenti e dei manager

welfare, sentenza, corte costituzionale

Vi racconto rischi e incertezze dopo la sentenza della Corte costituzionale sulle pensioni

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della Cida (confederazione dei dirigenti privati e pubblici)

welfare, sentenza, corte costituzionale

Perché solo dalla formazione arriverà un buon aiuto ai giovani

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della confederazione dei manager Cida

Pier Carlo Padoan, Manovra

Manovra, come evitare un buco nell'acqua

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della confederazione di dirigenti e manager Cida

welfare, sentenza, corte costituzionale

Cosa dice Bruxelles dell'ultima macronata di Macron su Fincantieri?

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della Cida, la confederazione dei manager e dei dirigenti privati e pubblici

welfare, sentenza, corte costituzionale

Perché il welfare aziendale è una novità da incoraggiare

L’intervento di Giorgio Ambrogioni, presidente della confederazione Cida