Ecco come il governo pensa di attirare i Paperoni esteri in Italia

La nuova norma fiscale voluta dal premier Renzi e dal sottosegretario Nannicini spiegata da Antonio Tomassini dello studio legale internazionale DLA Piper

Come voteranno i cattolici al referendum? I Sì, i No e i Ni

Dalle Acli per il Sì al fronte del No che unisce Mcl, dossettiani e Family Day, fino ad Azione Cattolica, CL e Focolarini che non si schierano. Viaggio tra i movimenti cattolici in vista del 4 dicembre

Romano Prodi

Come ribollono Romano Prodi e i prodiani sul referendum

L’ex premier non si espone e i suoi (ex?) seguaci si dividono tra favorevoli e contrari alla riforma costituzionale. Ecco nomi, fatti, ricostruzioni e indiscrezioni

Fiere e dintorni, ecco tutte le grane sul tavolo di Calenda

Dalle tensioni su food e agroalimentare alla rottura sul libro, passando per nautica e dissidi bolognesi.

Caso Pizzarotti, ecco cosa si dice tra gli ex 5 Stelle in Emilia-Romagna

Per l’ex consigliere regionale Defranceschi “il Movimento di Grillo è finito”. L’ex consigliera bolognese Salsi suggerisce a Pizzarotti di non ascoltare chi lo vuole alla guida di un movimento nazionale. E da Rimini arriva l’amarezza di Affronte, eurodeputato grillino. Viaggio tra i pentastellati emiliano-romagnoli che commentano la decisione del sindaco di Parma di abbandonare M5S

Tutte le idee-choc di Massimo Colomban, nuovo assessore a Roma, su bus, metro, euro e federalismo nordista

Dall’indipendentismo alle teorie sull’uscita dall’euro, fino alle ricette economiche per uscire dalla crisi: ecco cosa pensa il nuovo assessore alle Partecipate della giunta Raggi a Roma che non sa quante linee di metropolitana ha la capitale…

Cosa succederà tra i 5 Stelle dopo la mossa (fallimentare) di Beppe Grillo. Parla l'ex grillino Canestrari

L’ex collaboratore della Casaleggio Associati, Marco Canestrari, analizza l’evento Italia 5 Stelle di Palermo: il tentativo di Grillo di tornare a comandare è destinato a fallire, il futuro del Movimento si gioca sulla figura di Davide Casaleggio e sul controllo dei dati contenuti nel portale Rousseau.