Ucraina, la rivincita dell’analisi militare sulla politica. Il punto di Alegi