E l'Ubuntu irrompe al Meeting. Il racconto di Cristiano