30 anni di scatti per i 60 anni di Maria De Filippi. Foto di Pizzi

La regina della televisione compie oggi 60 anni. Maria De Filippi, conduttrice, autrice e produttrice televisiva è nata a Milano il 5 dicembre del 1961. Tra i suoi programmi più noti, alcuni dei quali compongono ancora il palinsesto televisivo di Mediaset, ci sono Amici, C’è posta per te, Uomini e donne, Italia’s got talent; Tú sí que vales.

Tra i suoi traguardi, la condizione nel 2017, con Carlo Conti, del Festival di Sanremo. “L’unico vero conduttore della tv di oggi. Quando trasmette, se è merda lei si sottrae, se è oro lei si somma”, aveva commentato Gianfranco Funari.

Una vita in adorazione per il padre, Giovanni, detto Dodone, rappresentante di medicinali e proprietario di un’azienda agricola, grande, grosso e severo: “Se mia madre si vestiva di rosso veniva giudicata troppo appariscente, né io né lei potevamo portare gli orecchini, giudicati troppo vistosi, nessuna delle due si poteva truccare, potevo uscire la sera ma lui voleva conoscere tutti i miei fidanzati”, aveva raccontato a Malcom Pagani nel 2013. Sua madre insegnava latino, greco e italiano, ed era molto severa con i due figli.

“Da mia madre ho preso il senso di responsabilità: è una donna, mia madre, forte, pratica, attiva. Da mio padre alcuni lati negativi che non rinnego: sono fumantina, passionale, egocentrica. Ho sette anni meno di mio fratello e mio padre mi ha privilegiato. Con lui è stato un rapporto complesso: prima molto intimo, poi una rottura, infine un riavvicinamento”.

Conobbe Maurizio Costanzo, che sarebbe diventato suo marito nel ’95, “a Venezia, a un convegno Univideo organizzato da me. Ricordo che c’erano Orazio Gavioli, Laura Delli Colli, Giorgio Assumma. Dopo un po’ di tempo Maurizio mi telefonò per offrirmi un lavoro”. Lui ci provò molto presto: “La risposta fu no. C’era una moglie. Era tutto imbarazzante. Io non sono mai stata aggressiva, non sono sadomaso come molti pensano, tipo frusta e stivali neri, anzi sono proprio una pippa da quel lato. Fu un no motivato, giustificato, spiegato. Un mezzo no. Come dire: non è il caso, per ora. Ero arrivata a Roma a novembre. Quando partii per le vacanze di Natale c’era stato qualcosa, però non una cosa drammatica, molta complicità, affinità, una storiella. Quando la storia divenne impegnativa, quello che io feci, spero non me ne voglia, fu fare piazza pulita intorno a lui, detto francamente, far scomparire le altre. Non solo la moglie. Sono imbranata ma non scema. Delle sensazioni erano diventate certezze. Ma io non volevo entrare nel novero”.

La sua trasmissione più amata è C’è posta per te: “La sento più mia perché richiede un approfondito lavoro di redazione. Quando faccio Amici non preparo niente prima di andare in studio: il programma va bene anche senza di me perché è una formula giusta”.

Ecco tutte le foto di Maria De Filippi per i suoi 60 anni.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche