Via Fani 40 anni dopo. Le foto del rapimento di Aldo Moro dall’archivio di Umberto Pizzi

Fu rapito il 16 marzo 1978 a Roma Aldo Moro, tra i fondatori della Democrazia Cristiana. Il sequestro avvenne fra le 9 e tre minuti e le 9 e 5 minuti, dopo 93 colpi d’armi da fuoco. Poi il ritrovamento in Via Caetani, il 9 maggio, dopo essere stato ucciso dalle Brigate Rosse. Il suo corpo fu ritrovato abbandonato in una Renault 4 rossa parcheggiata in Via Caetani.

Umberto Pizzi ricorda Moro come un uomo taciturno, poco mondano e per questo poco presente tra le foto del suo archivio storico che solca politica, spettacolo, cultura e varia umanità.

In questa gallery le foto del sequestro in Via Fani a Roma, in cui vennero uccisi dalle Brigate Rosse i due Carabinieri a bordo della sua macchina, Oreste Leonardi e Domenico Ricci, e i poliziotti nell’auto di scorta, Raffaele Iozzino, Giulio Rivera e Francesco Zizzi, quelle del suo funerale e quelle dello statista democristiano in compagnia di altri politici e attori.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2018-03-15T08:23:26+00:00 da Simona Sotgiu