Buzzi e Carminati, chi sono il rosso e il nero del Mondo di Mezzo. Tutte le foto

Salvatore Buzzi e Massimo Carminati sono i due nomi centrali dell’inchiesta Mondo di mezzo, che vede coinvolti uomini politici di tutti gli schieramenti.

Buzzi, fondatore della cooperativa 29 giugno ed ex detenuto, era stato condannato per omicidio nel 1980 e poi liberato nel 1986 per la grazia concessa dell’allora presidente Oscar Luigi Scalfaro. È stato definito il Ministro delle finanze” di Massimo Carminati, neofascista dei Nuclei Armati Rivoluzionari e affiliato alla Banda della Magliana, con cui ha portato avanti l’associazione criminale che coinvolge e stravolge il comune di Roma.

Ecco alcuni degli articoli più recenti di Formiche.net:

Tutti gli affari dei rossi con i neri anche sul verde

Ecco business e conti floridi della Cooperativa 29 Giugno di Buzzi

Buzzi raccontato da Buzzi

Carminati, il nero che faceva affari con i rossi

Parole, numeri e attivismo di Luca Odevaine

Guarda le foto di tutti gli indagati.

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche