Le facce corrucciate di Luigi Di Maio. Le foto

Il vicepresidente del Consiglio e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, ha affermato che sulla Tav “sono ore decisive, poiché sono in corso interlocuzioni politiche e tecniche e il presidente del Consiglio si è assunto la responsabilità di dirimere la questione in base all’analisi-costi benefici”. Rispondendo, durante il question time alla Camera di ieri, ad un’interrogazione sulle iniziative per contrastare le ricadute sul sistema produttivo derivanti dal blocco dei cantieri Tav (Sozzani-FI), il vicepremier ha aggiunto: “In questi giorni il governo è impegnato sul rilancio degli investimenti e della crescita”.

Ieri sera si è svolto il vertice di governo durante il quale, però, la quadra non è stata trovata.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2019-03-07T11:33:04+00:00 da Francesca Scaringella