Chi è Michele Prestipino, nuovo capo della Procura di Roma. Le foto

Il plenum del Csm ha nominato Michele Prestipino nuovo capo della Procura di Roma. L’attuale procuratore aggiunto di Roma, e attuale reggente dell’Ufficio, prende il posto di Giuseppe Pignatone andato in pensione nel maggio scorso.

Prestipino ha ottenuto 14 preferenze contro le 8 andate a Lo Voi. La nomina è arrivata al ballottaggio dopo una prima votazione che aveva visto, 10 voti per Prestipino, 7 voti per Lo Voi e 6 per Creazzo. Il vice presidente David Ermini non ha partecipato al voto.

Al ballottaggio Prestipino è stato votato da tutti i cinque consiglieri di Area Dg, da Davigo, Pepee e Marra di A&I, da Ciambellini, Mancinetti e Grillo di Unicost, dal Pg Salvi e dai laici M5s Benedetti e Gigliotti. Si sono astenuti Ardita di A&I, Di Matteo indipendente e Basile (lega). Per Lo Voi hanno votato i tre di Magistratura Indipendente, il primo presidente Mammone, e i laici Cerabona (Fi), Donati (M5s) e Cavanna (lega).

“Volevo fare gli auguri al dottor Michele Prestipino per la nomina a Procuratore capo di Roma appena ricevuta”, ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso dell’incontro al tribunale di Roma nel quale è stato firmato un accordo di collaborazione tra Regione Lazio, tribunale ordinario di Roma e università La Sapienza per assicurare un’azione più efficace e utile all’integrazione sociale dei soggetti entrati nel circuito penale.

Ecco tutte le sue foto.

(c) Imagoeconomica

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche