A Palazzo Farnese si festeggia la Francia e si saluta l’ambasciatore. Foto di Pizzi

Molti dei protagonisti della politica, della diplomazia e del mondo imprenditoriale si sono ritrovati a Palazzo Farnese, sede dell’Ambasciata di Francia in Italia, per celebrare la tradizionale festa del 14 luglio ospitati dall’ambasciatore Christian Masset, che a breve terminerà il suo incarico e tornerà a Parigi. Al Corriere ha affidato queste “considerazioni finali” sui quattro anni passati:

“Qualche tensione o malinteso può ripetersi, perché ognuno vede la politica dell’altro con il proprio sguardo, ma è normale ed è anche un segno della nostra vicinanza. Resta il fatto che le nostre economie sono sempre più legate, gli interessi comuni sempre più profondi, e che quando ci muoviamo insieme, come abbiamo fatto per esempio con il piano NextGeneration Eu, cambiamo la storia dell’Europa”.

Tra i presenti, il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, il Comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, Teo Luzi, Vittorio Sgarbi, il ministro della Salute, Orazio Schillaci, Gianni Letta e Maurizio Gasparri, Luigi Di Maio con la fidanzata Alessia D’Alessandro, Luciana Lamorgese, Marianna Madia, l’ambasciatore tedesco Viktor Elbling il sindaco di Firenze Dario Nardella. Tutti immortalati dall’obiettivo di Umberto Pizzi.

(Foto di Umberto Pizzi – riproduzione riservata)

Condividi tramite