I primi quattro anni di Sergio Mattarella al Quirinale. Le foto

Il Presidente della Repubblica italiana si prepara a festeggiare i primi quattro anni a capo del Quirinale. Nato a Palermo il 23 luglio 1941, Sergio Mattarella ha tre figli. Laureato in Giurisprudenza nel 1964 all’Università “La Sapienza” di Roma è iscritto nell’albo degli avvocati del Foro di Palermo dal 1967.

Eletto deputato per la Democrazia Cristiana nel 1983 nella circoscrizione della Sicilia occidentale, ha fatto parte della Camera dei Deputati sino al 2008. Nel corso di questi anni Mattarella, ricoprendo il ruolo di carica più alta dello Stato, ha attraversato tutti i cambiamenti della politica interna italiana, guidando il Paese nel corso delle fasi che l’hanno caratterizzato. Dal 2015, (anno della sua nomina) ad oggi, Mattarella ha dato incarico a due presidenti del Consiglio; il primo subito dopo le dimissioni di Matteo Renzi, fu Paolo Gentiloni. Il secondo invece è l’attuale primo ministro, Giuseppe Conte.

Il 28 dicembre 2017 ha sciolto anticipatamente le Camere alcune settimane prima della scadenza naturale della XVII legislatura, dando così avvio alle procedure per il rinnovo del Parlamento culminate con le elezioni del 4 marzo 2018. Il 24 marzo, con l’avvio della XVIII legislatura e l’elezione dei presidenti di Camera e Senato, Mattarella ha accettato le dimissioni di Paolo Gentiloni da presidente del Consiglio, lasciando secondo la prassi il governo uscente in carica per il disbrigo degli affari correnti.

Il 23 maggio 2018, dopo un accordo tra M5S e Lega in cui sono presenti elementi comuni dei programmi politici dei partiti e nuove consultazioni, il Presidente della Repubblica ha ricevuto al Quirinale Giuseppe Conte (indicato dai leader dei due schieramenti come candidato premier), conferendogli l’incarico, che accetterà con riserva, di formare un nuovo governo. Il primo giugno il governo Conte giura dinanzi al Presidente.

(Foto Imagoeconomica – riproduzione riservata)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche