Virginia Raggi vigila la sanificazione del Divino Amore. Le foto

Tutto pronto per la ripartenza (progressiva) durante la fase 2 a Roma. Il sindaco della capitale, Virginia Raggi, ha presenziato il processo di sanificazione eseguito nel santuario di Santa Maria del Divino Amore. Il capo del Campidoglio ha accompagnato il parroco Enrico Feroci a dare l’annuncio del ritorno della celebrazione delle messe da lunedì 18 maggio. La prima funzione è prevista alle 7.

“Ci siamo uniti agli sforzi della Diocesi per rendere questi ambienti sanificati – ha dichiarato Raggi – e pronti ad accogliere, in sicurezza, i fedeli”. Il sindaco ha spiegato che gli interventi di igienizzazione saranno eseguiti su tutte le superfici e gli spazi che saranno occupati e percorsi dai cittadini. Le chiese sanificate saranno in totale 337.

Il processo di sanificazione sarà eseguito dall’Esercito, richiesta del Vicariato di Roma, con le squadre specializzate nel campo Chimico, Biologico, Radiologico e Nucleare, equipaggiate con dispositivi adeguati.

Foto: Imagoeconomica – riproduzione riservata

ultima modifica: 2020-05-14T15:13:37+00:00 da Rossana Miranda