Skip to main content

DISPONIBILI GLI ULTIMI NUMERI DELLE NOSTRE RIVISTE.

 

ultima rivista formiche
ultima rivista airpress

Quando Fernando Botero veniva a Roma. Le foto di Pizzi

1 / 34
Ferdinando Botero
2 / 34
Ferdinando Botero
3 / 34
Ferdinando Botero
4 / 34
Ferdinando Botero
5 / 34
Ferdinando Botero
6 / 34
Ferdinando Botero
7 / 34
Ferdinando Botero
8 / 34
Ferdinando Botero
10 / 34
Ferdinando Botero
11 / 34
Ferdinando Botero
12 / 34
Ferdinando Botero e signora
13 / 34
Ferdinando Botero e signora
14 / 34
Ferdinando Botero e signora
15 / 34
Ferdinando Botero e signora
16 / 34
Ferdinando Botero
17 / 34
Ferdinando Botero
18 / 34
Ferdinando Botero
19 / 34
Ferdinando Botero
20 / 34
Ferdinando Botero
21 / 34
Dario Castrillon e Frdinando Botero
22 / 34
Flavia Vento
23 / 34
Ferdinando Botero
24 / 34
Ferdinando Botero e Antonio Pera
25 / 34
Mara Venier
26 / 34
Ferdinando Botero e signora
27 / 34
Lillo Sforza e Pia Ruspoli
28 / 34
Claudio Strinati
30 / 34
Marisela Federici
31 / 34
Ira Furstenberg
32 / 34
Ira Furstenberg
33 / 34
Ferdinando Botero
34 / 34
Ferdinando Botero

Addio a Fernando Botero, il grande pittore colombiano, scomparso a 91 anni, universalmente conosciuto per le voluminose figure umane rappresentate nelle sue opere. La sua abilità nel ritrarre la figura umana, sia maschile che femminile, con curve generose e forme quasi surreali, conferiva ai suoi dipinti e alle sue sculture un’atmosfera di realismo magico simile a quella dei lavori dell’acclamato scrittore colombiano Gabriel García Márquez. Questo stile distintivo lo aveva reso famoso in tutto il mondo grazie alla diffusione di poster e manifesti raffiguranti le sue opere più celebri.

Eccolo negli scatti di Umberto Pizzi.

(Foto di Umberto Pizzi – riproduzione riservata)

×

Iscriviti alla newsletter