Per Tria è l’ora di una Bce formato super

Il ministro rilancia la necessità di monetizzare il nostro debito. Ovvero comprare i nostri titoli in cambio di denaro con cui evitare il ricorso al deficit e rispettare i patti europei. Ma Draghi non è mai stato d'accordo. In serata, tuttavia, da Via XX Settembre è arrivata una precisazione: Tria nel suo discorso non ha parlato della monetizzazione del debito italiano, ma ha fatto un discorso generale, peraltro legato alla sola spesa per investimenti