Putin prova a fare il "buono" in vista di Sochi2014. Resta il nodo dei diritti dei gay