crisi, governo di maio salvini conte

L’arte del contratto (di governo). Un nuovo modo di fare politica

La formula del contratto di governo, che regge l’esecutivo Conte, è un paradosso politico. È la prima volta che non si parla di accordo, patto o alleanza tra forze di maggioranza, ma di contratto. Ora, la politica è l’arte del possibile. L’analisi di Antonio Maria Leozappa