Bonafede spieghi cosa non ha funzionato con Di Matteo. Parla Ostellari (Lega)

Il presidente della Commissione Giustizia del Senato a Formiche.net: “Dovremo essere seri nel creare un giudizio quanto più oggettivo possibile e non tarato solo su quest’ultimo episodio, ma sulla condotta generale di Bonafede e senza calpestare i diritti e le garanzie che intendiamo tutelare. Va fatto un ragionamento garantista: non perché in una trasmissione televisiva si dice una certa cosa, allora si diventa automaticamente colpevoli di un fatto”