Il club del voto plurimo che non piace al mercato

Sul voto plurimo la finanza tradizionale chiede il rispetto dei principi di governance, trasparenza, equità. Intanto, chi adotta le loyalty shares non ha il bilancio sociale. Un doppio segnale dell’importanza della Csr, quando è concreta e consapevole