La diplomazia va di moda. E non è solo una questione di stile

La diplomazia va di moda. E non è solo una questione di stile
Alla cena di gala con Emmanuel Macron la first daughter ha di nuovo incantato con una mise elegante e semplice. Ma dietro l’abito c’è molto altro…

Fanno sempre colpo le mise di Ivanka Trump, figlia del presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e consigliere speciale della Casa Bianca. Alla cena ufficiale con il presidente francese Emmanuel Macron, la first daughter ha incantato gli ospiti con un abito firmato dal design americano Rodarte di circa 14.000 dollari. Tulle rosa con pois neri e decorazioni floreali intorno alla vita, il vestito è descritto dagli esperti come “un’eruzione delicata di tulle diafano. Si tratta di un vestito fatto per fasciare la figura”, si legge sul sito di Express.

melania trumpMolto più semplice dello splendido abito firmato Chanel, in onore degli ospiti, scelto dalla first lady Melania Trump per la State Dinner. Secondo la portavoce della moglie del presidente, Stephanie Grisham, il vestito è fatto su misura a mano, con cristalli e paillettes. Un abito unico e irripetibile del valore di circa 70mila dollari. Secondo il sito Fashioninsers.com, un abito di haute couture – come quello di Melania – può richiedere circa 400 ore di lavoro.

ivanka trump 2

I look di Ivanka Trump colpiscono non solo quando si tratta di eventi ufficiali e presentazioni istituzioni. Ogni mattina, quando esce dalla porta di casa, un gruppo di paparazzi attendono il saluto della giovane imprenditrice per fotografare l’outfit del giorno. Sull’account Instagram @ivankaupdates circa 63mila follower seguono quotidianamente i look di Ivanka. Da prima di essere arrivata alla Casa Bianca, lei è un riferimento di stile per molte donne nel mondo.

Le riviste specializzate in moda sostengono che la chiave del successo di Ivanka sia nel sapere abbinare semplicità ed eleganza. Il suo stile è considerato innovatore del “working girl”; cioè, quello di una donna lavoratrice, impegnata durante tutta la giornata in una grande città, ma che cerca di non perdere la propria femminilità.

Nulla è lasciato al caso: anche se Ivanka è laureata in Economia alla Wharton School ha un importante background sull’industria fashion grazie all’esperienza del suo marchio.

Tuttavia, per creare uno stile inconfondibile e di successo, Ivanka avrebbe ingaggiato una famosa stilista di Hollywood. Così come la first lady Melania Trump sembra che segua i consigli dell’ex direttore creativo di Carolina Herrera, Hervé Pierre, e la première dame Brigitte Macron quelli di Mathieu Barthelat, Ivanka si affida a Caitlin Williams. Secondo il sito Pret-a-Reporter, questa consulente di stile ha aggiunto Ivanka alla sua lista di clienti. Williams ha lavorato in passato con Micaela Erlanger, responsabile dello stile delle attrici Meryl Streep e Lupita Nyong’o.

I look di Ivanka sembrano essere anche una proiezione di quel messaggio d’imprenditorialità al femminile che cerca di diffondere a livello internazionale: il potere e la forza delle donne contribuiscono (con stile) allo sviluppo e la prosperità.

ultima modifica: 2018-04-25T09:40:04+00:00 da Rossana Miranda

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: