Così Umberto Pizzi dice addio a Paolo Federici, marito di Marisela. Le foto più recenti

È morto negli scorsi giorni a Roma Paolo Federici, marito di Marisela, dopo una lunga malattia. In una lettera pubblicata su Dagospia, le ragioni della discrezione con cui sono state organizzate le esequie.

Caro Dago ti ringrazio,

Il rispetto è il miglior modo di dimostrare la superiorità e l’intelligenza e Paolo apprezzava di te queste qualità, e io ti voglio un gran bene!
Ho rispettato la volontà di Paolo, lui voleva la discrezione, e il silenzio.
Con il suo apparecchietto acustico sentiva quello che voleva… le cose della vita che lo interessavano, la mia esuberanza latinoamericana, le mie canzoni, la tenerezza, la complicità, e soprattutto il suono dei nostri sentimenti profondi e rari.
Nel silenzio che era il suo vero mondo, Paolo ha molto sofferto per la sua lunga malattia, ma alla fine Dio gli ha regalato una morte speciale, con un funerale nella sua casa la Furibonda che adorava; tutto in famiglia, preparato spiritualmente da due amici sacerdoti e i nostri devoti assistenti sempre vicini.
Cosi lo ricorderò, addormentato fra le mie braccia avvolto di una grande pace e serenità.
Paolo era un uomo davvero speciale.

Ti abbraccio con affetto,
Besos
Marisela

Ecco le foto di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2016-11-02T11:46:36+00:00 da Simona Sotgiu