La visita di Melania Trump al Bambin Gesù in 27 foto

“È stato bello venire a trovarvi. Siate forti e ottimisti. Con amore, Melania”. Con queste parole, scritte in rosso sul libro delle visite, la first lady statunitense ha salutato i bambini dell’Ospedale pediatrico Bambin Gesù di Roma.

A ricevere Melania Trump c’erano Leonardo e Ines, due piccoli pazienti del centro sanitario. L’hanno salutata con un bouquet di rose rosa e bianche.

La first lady ha portato dei puzzle della Casa Bianca e ha ricevuto in dono un libro intitolato “Vite coraggiose” sulle vite difficili che attraversano ogni giorno l’ospedale, insieme a disegni di benvenuto in Italia. Melania si è seduta a disegnare dei fiori colorati, ha parlato con i bambini si è prestata a tanti selfie.

“Ciao, su cosa lavori?”, ha detto rivolgendosi a un’adolescente con il velo, originaria dal Libano. Mariella Enoc, presidente dell’ospedale della Santa Sede, ha accompagnato Melania Trump durante la visita, che è durata circa 40 minuti.

Dopo l’incontro con i bambini, la moglie del presidente Trump si è raccolta in preghiera nel cortile, davanti alla statua della Madonna dei Miracoli.

Hanno incontro la moglie di Trump anche il direttore sanitario del Bambin Gesù, Massimiliano Raponi, il direttore scientifico Bruno Dallapiccolae il coordinatore generale Ruggero Parrotto.

Foto Imagoeconomica

ultima modifica: 2017-05-24T20:00:51+00:00 da Rossana Miranda