Pier Ferdinando Casini, nelle vesti di Talleyrand, processato al Teatro Parioli. Le foto di Umberto Pizzi

Alcuni sono veterani del Teatro Parioli, altri alla prima esperienza, ma tutti pronti alla messa in scena dello spettacolo che vede protagonista Charles-Maurice de Talleyrand, protagonista dell’appuntamento conclusivo della nona stagione del format “Personaggi e Protagonisti: incontri con la Storia ® Colpevoli o innocenti” ideato da Elisa Greco. La formula è semplice quanto di successo: un personaggio storico sale sul palco e, dopo un dibattimento, come se ci si trovasse in un’aula di tribunale, la giuria popolare (ossia il pubblico), emette il suo verdetto: colpevole o innocente?

Per l’ultimo appuntamento, ad essere giudicato dalla giuria popolare è il politico e diplomatico francese considerato tra i maggiori esponenti del camaleontismo. “Ho scelto di chiamare a processo il diplomatico francese – ha spiegato Elisa Greco – perché la sua personalità, la sua vita e le sue vicende hanno superato i confini del particolare tempo storico per erigersi, nel Bene e nel Male, a espressione dell’arte della diplomazia e della politica. E allora Charles-Maurice de Talleyrand è un Diavolo e traditore oppure uno Statista e servitore della Nazione?”. A vestire i suoi panni è stato Pier Ferdinando Casini, mentre al magistrato Simonetta Matone, il compito di presiedere la Corte e di illustrare i capi di imputazione. Il Pubblico Ministero è stato invece ricoperto dal magistrato Ernesto Mineo, e l’avvocato difensore impersonato da Alessandro De Nicola, avvocato e deputy leader del Corporate Group di Orrick, Presidente dell’Adam Smith Society. Testimoni di eccezione, pronti a sostenere le argomentazioni contrapposte per l’accusa la storica Alessandra Necci, autrice del libro Il Diavolo zoppo e il suo Compare e per la difesa Myrta Merlino, giornalista e conduttrice de L’Aria che tira su La7.

Per Formiche.net era presente Umberto Pizzi. Ecco tutte le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2018-04-17T16:01:11+00:00 da Simona Sotgiu