Ue-Cina, chi vince (e chi perde) dall'accordo. Scrive Fardella

Da Roma a Washington (via Bruxelles). La visita di Wang vista dal prof. Fardella

I continui appelli del ministro degli Esteri cinese Wang e della stampa di partito alla collaborazione fra Cina e Ue in chiave anti-Usa rivelano il senso profondo della sua tappa a Roma. Ma chi pensa che Trump sia il peggior candidato per Pechino potrebbe sbagliarsi. L’analisi di Enrico Fardella, professore di Storia delle Relazioni internazionali all’Università di Pechino