Riaprire il prima e il più possibile. Cazzola spiega come