Giorgetti, Needham e Lucchini al 4 luglio di AmCham. Le foto

Per celebrare l’Independence Day, American Chamber of Commerce in Italy ha organizzato nel bar di Ralph Lauren, in via della Spiga a Milano, un power cocktail alla presenza di Giancarlo Giorgetti, ministro dello Sviluppo Economico, che si è unito all’evento dopo il vertice della Lega in via Bellerio durante il quale ha ribadito la necessità di mantenere il partito all’interno della compagine di governo, “per dare certezze ai cittadini ed essere all’altezza del momento storico che stiamo vivendo”. Alla celebrazione dell’Independence Day organizzata da AmCham ha partecipato anche Robert Needham, console generale degli Stati Uniti a Milano, con la moglie Aleksandra.

Presenti anche 50 top manager del mondo dell’imprenditoria e della finanza italiane e americane, oltre a un parterre istituzionale del Comune di Milano, con l’assessore al Bilancio Emmanuel Conte in prima fila.

L’evento ha assunto una valenza simbolica, rimarcando l’importante ruolo svolto da AmCham Italy e dal suo consigliere delegato Simone Crolla nel mantenere saldo l’asse transatlantico nel nostro Paese, ribandendo l’importanza dell’amicizia tra gli Stati Uniti e l’Italia, basata su una condivisione di valori che è fondamentale per la tenuta delle istituzioni democratiche e del business.

Condividi tramite