Chi si è collegato in 5G alla Camera con Baldoni, Chieppa, Morelli e Tofalo. Le foto

Si è parlato di rivoluzione 5G, del suo impatto economico, di cyber security, di Golden Power e delle sue ricadute a livello italiano ed europeo nel corso dell’iniziativa dal titolo “Sviluppo del 5G tra competitività e sicurezza nazionale“. Durante l’evento, che si è svolto il 25 settembre scorso presso la Sala conferenze della Camera dei deputati, è stato presentato lo studio sul tema curato dall’Istituto per la Competitività (I-Com). Dopo l’introduzione del presidente dell’istituto Stefano da Empoli sono seguiti gli interventi del professore emerito del Politecnico di Milano Maurizio Decina e del presidente della Fondazione Ugo Bordoni Antonio Sassano.

Nel corso del primo tavolo di lavoro, introdotto dal presidente di Asstel Pietro Guindani, è stato approfondito il punto di vista degli stakeholder. Nel secondo, si sono confrontati i rappresentanti delle istituzioni. Il segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri Roberto Chieppa ha aperto il dibattito, poi è stato il turno della deputata Pd della Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni Enza Bruno Bossio, del segretario generale del Garante per la protezione dei dati personali Giuseppe Busia e del segretario generale di Agcom Riccardo Capecchi. Ha continuato poi il deputato Lega della Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni Massimiliano Capitanio, il direttore generale per i Sistemi informativi e statistici del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Mario Nobile e il senatore FdI della Commissione Affari esteri, emigrazione e Vicepresidente Copasir Adolfo Urso.

Hanno concluso i lavori il vicedirettore generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza della Presidenza del Consiglio dei Ministri Roberto Baldoni, il presidente della Commissione Trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera dei deputati Alessandro Morelli e il sottosegretario di Stato del Ministero della Difesa Angelo Tofalo.

Ecco le foto di chi ha partecipato all’iniziativa.

(Foto di Filippo Corsini/Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2019-09-26T12:51:59+00:00 da Andrea Picardi