Chi è Lamberto Giannini, nuovo capo della Polizia

Lamberto Giannini, 57 anni, è stato nominato capo della Polizia dal consiglio dei ministri, al posto di Franco Gabrielli che ha da poco giurato da sottosegretario con delega alla sicurezza della Repubblica. Romano con tanto di maglia di Francesco Totti incorniciata in ufficio, dopo 12 anni da dirigente della Digos di Roma nel 2013 fu nominato direttore del Servizio centrale antiterrorismo e successivamente direttore centrale della Polizia di prevenzione fin da quando era dirigente superiore. Vi è rimasto poi con le successive promozioni a dirigente generale e a prefetto.

Numerose le operazioni di spicco: gli arresti dei brigatisti rossi per gli omicidi di Massimo D’Antona e Marco Biagi, nel 2005 l’arresto a Roma di Osman Hussain, uno degli attentatori di Londra, quindi nel 2009 gli arresti dei membri di una cellula che aveva programmato un attentato al G8 della Maddalena (che era stato spostato a L’Aquila).

Leggi il seguito dell’articolo di Stefano Vespa

Condividi tramite