La colazione di Blinken e Di Maio a Roma. Le foto

“Oggi, durante l’incontro con il Segretario di Stato Usa Blinken, abbiamo iniziato a tracciare i punti centrali che tratteremo domani” nel corso della ministeriale anti-Daesh (acronimo arabo di Stato islamico dell’Iraq e del Levante).

Con queste parole il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha commentato la colazione di lavoro il capo della diplomazia americana.

L’incontro anti-Daesh, organizzato per la prima volta in Italia e presieduta assieme agli Usa, ha come focus il “contrasto al terrorismo, fondamentale per bloccare attentati e immigrazione irregolare”, ha detto Di Maio.

Oggi è iniziata la visita di tre giorni di Blinken in Italia. Dopo essere stato accolto in Francia e Germania, il segretario di Stato parteciperà alla riunione dei ministri degli Esteri della coalizione internazionale anti Daesh per discutere gli sforzi contro lo Stato islamico.

Nell’agenda di Blinken è previsto un incontro con il ministro Mario Draghi e il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, oltre ai rappresentanti delle agenzie per la sicurezza alimentare delle Nazioni Unite ed i funzionari dell’ambasciata statunitense.

Ci sarà anche una riunione con papa Francesco, il cardinale Pietro Parolin e con il segretario per i Rapporti con gli Stati, Paul Richard Gallagher. Infine, martedì 29 giugno Blinken parteciperà alla riunione ministeriale del G20 in programma a Matera.

Foto: Profilo Facebook Luigi Di Maio e Twitter Antony Blinken

Condividi tramite