I 60 anni di Fiorello nelle foto d’archivio Pizzi

“I 60enni a casa. Viva i 60enni del nuovo millennio!”, ha scritto sui suoi social Fiorello, quando durante il dibattito sulla Fase 2 del coronavirus si paventava la possibilità di far rimanere a casa proprio gli ultra sessantenni.

E sono arrivati anche per lui, Rosario Fiorello, 60 anni. Per l’occasione Formiche.net ha chiesto a Umberto Pizzi una serie di foto d’archivio storiche, che percorrono gli anni della sua carriera.

“Nella carriera di Fiorello – si legge sull’AdnKronos – , sopravvissuta anche ad una bocciatura di Baudo (che non lo volle a ‘Fantastico’ nel 1986 e più avanti ammise ‘ho preso una toppata gigantesca’), c’è molto di più. Il ‘Karaoke’ di Italia1 che lo rese una vera popstar all’inizio degli anni ’90, il Festivalbar da conduttore, la partecipazione da cantante al Festival di Sanremo con ‘Finalmente Tu’. E anche la crisi che, confesserà, gli fu causata anche dall’uso delle droghe a metà anni ’90”.

“La rinascita di Fiorello, come più volte ha raccontato, si deve a due incontri fondamentali: quello con Susanna Biondo, nel 1996, la donna che sposerà nel 2003 e che le darà la figlia Angelica (oltre ad Olivia, nata da una precedente unione della Biondo, e che Fiorello ha sempre considerato come una figlia) e quello con il produttore bolognese Bibi Ballandi che lo farà approdare su Rai 1 nel 2001 con il suo primo one man show ‘Stasera pago io’, con cui macinerà record d’ascolti, e che sarà solo il primo di una lunga serie di show”.

Ecco allora una selezione di foto d’archivio di Umberto Pizzi per celebrare i 60 anni di Fiorello.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2020-05-15T20:14:22+00:00 da Simona Sotgiu