Chi c’era alla presentazione dell’assemblea dell’Unione petrolifera. Le foto

Il petrolio ci servirà ancora per parecchio e quindi bisogna cercare di usarlo in maniera intelligente e senza ostracismi. Questo, in poche parole, il discorso tenuto dal presidente dell’Unione Petrolifera, Claudio Spinaci, nel corso della presentazione dell’Assemblea annuale organizzata ieri, mercoledì 8 giugno, sulla terrazza del Radisson Blu Hotel, a due passi dalla stazione Termini, a Roma.

“In visione dell’assemblea annuale che ci sarà il prossimo 22 giugno – ha affermato il presidente Spinaci – voglio darvi alcuni dati del settore petrolifero. Con un fatturato superiore ai 100 miliardi di euro – ha proseguito Spinaci – contribuisce alle entrate dello Stato con oltre 40 miliardi tra accise e Iva, impiega direttamente 20.000 persone e altre 130.000 nell’indotto”. La richiesta? “Nessun incentivo, chiediamo solo interventi meno punitivi, perché spesso sono percepiti come non abbastanza punitivi e quindi considerati come un regalo ai petrolieri, ma non è così”.

(Foto: Sveva Biocca @Svevabi)

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche