Sarà Geaetano Miccichè, attuale presidente di Banca Imi, ed ex presidente della Lega Calcio Serie A il nuovo ceo di Ubi, l’istituto appena incorporato da Intesa SanPaolo al termine dell’Opas, conclusasi il 30 luglio scorso. “Micciché ha l’identikit perfetto per guidare Ubi nella fase di transizione che si concluderà con l’integrazione in Intesa SanPaolo e potrebbe insediarsi con il cda del 6 agosto prossimo”, aveva detto l’ad di Intesa, Carlo Messina, pochi giorni fa.

Nato a Palermo nel 1950, Micciché da febbraio 2010 all’aprile 2016 è stato direttore generale di Intesa SanPaolo, e successivamente, anche membro del Consiglio di gestione fino al 2016. Da gennaio 2007 all’aprile 2016 è stato responsabile della divisione corporate e investment banking di Intesa Sanpaolo

“Credo che a questo identikit corrisponda perfettamente Gaetano Miccichè, persona della quale mi fido ciecamente e di cui ho grande stima. Gaetano ha tutte le caratteristiche che occorrono”, aveva concluso Messina.

(Foto Imagoeconomica – riproduzione riservata)

Condividi tramite