Giampiero Galeazzi visto da Pizzi. Le foto con Mara Venier, Jo Squillo e Loredana Bertè

È morto il giornalista sportivo Giampiero Galeazzi. Aveva 75 anni ed era malato da tempo. Nato a Roma nel 1946, era conosciuto con il soprannome di Bisteccone. Ex canottiere, restano memorabili le sue cronache sportive. Indimenticabili, per esempio, le telecronache dei fratelli Abbagnale.

Dopo la laurea in Economia, Galeazzi ha lavorato nell’ufficio marketing e pubblicità della Fiat, ed era diventato professionista di canottaggio, vincendo il campionato italiano nel 196. Poi ha partecipato alle selezioni per le Olimpiadi del 1968. Successivamente, è entrato in Rai come giornalista sportivo, prima alla Domenica Sportiva e poi a Mercoledì Sport.

Negli Anni Ottanta è stato inviato per gli incontri più importanti della Serie A. Più recentemente, nel 2010 e nel 2012, ha partecipato a Notti Mondiali e Notti Europee. L’ultima apparizione   risale a tre anni fa a Domenica In.

A salutarlo, tra altri, Mara Venier: “Bisteccone mio…se ne va un pezzo importante della mia vita…”.

Foto: Umberto Pizzi – riproduzione riservata 

Condividi tramite