Il ricordo di Pannella a 91 anni dalla nascita. Le foto d’archivio Pizzi

“Buon compleanno, Marco. Chissà se hai notizie di quello che accade qui da noi”. Questo è stato l’incipit della lettera dei Radicali, pubblicata l’anno scorso su Il Fatto Quotidiano, per Marco Pannella, che oggi avrebbe compiuto 91 anni.

Nato a Teramo nel 1930, l’attivista è ricordato nel mondo della politica, il giornalismo, lo spettacolo e non solo. Si era laureato nel 1955 in Legge e 1956 è stato tra i fondatori del Partito Radicale . Nel 1965 cominciò la campagna divorzista con Loris Fortuna. Amava dire che i suoi digiuni erano di proposta, non di protesta. Nel 1975 si fece arrestare dopo avere fumato uno spinello in pubblico, in una manifestazione per la depenalizzazione delle droghe.

Pannella è morto il 19 maggio 2016, all’età di 86 anni, a Roma. Ad annunciare la sua morte è stata Radio Radicale, con il Requiem di Mozart.

Foto: Umberto Pizzi – riproduzione riservata

Condividi tramite