La comparsata di Giorgio Squinzi alla Festa dell’Unità. Le foto

Attacco ai sindacati e apprezzamenti nei confronti del premier. Dal palco della Festa nazionale del PD a Milano il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha accusato i sindacati dei ritardi del Paese e lodato il premier Matteo Renzi sulla riduzione delle tasse e non solo:

“Il sindacato in Italia mediamente è un fattore di ritardo, ha fatto tardare tanto l’ammodernamento e l’efficienza complessiva del Paese” ha detto Squinzi nel corso di un colloquio con il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio.

Mentre su Renzi il presidente degli industriali ha detto: “Ritengo che sia fondamentale mettere mano seriamente alla spending review, poiché solo da lì si può andare a finanziare questa riduzione”.

Condividi tramite

Guarda le altre gallery fotografiche